Tre giornate di storia, cultura e orgoglio Neoborbonico a Maiori (SA)

Nella splendida MAIORI (Sa), perla della costa d’Amalfi, tre giornate “neoborboniche” all’insegna della verità storica e dell’orgoglio meridionale sul tema: “Unità d’Italia: l’altra faccia della medaglia”. Convegni, mostre, dibattiti, proiezioni, spettacoli teatrali e concerti in un progetto a cura di Francesco De Crescenzo, con il patrocinio del Comune di Maiori. Nel corso delle celebrazioni per i 150 anni dell’Italia unita e di fronte ai problemi sempre più drammatici che affliggono il Sud di oggi, è sempre più necessario ritrovare identità e radici per formare classi dirigenti finalmente adeguate ed in grado di rappresentare il Sud di domani…
______________________________

VENERDI’ 19 agosto, Giardini di Palazzo Mezzacapo, centro storico di Maiori, ore 20.30, presentazione del libro MALAUNITA’ con la partecipazione del sindaco di Maiori Antonio Della Pietra, dell’assessore Andrea Del Pizzo, del cons. Mario Piscopo; moderatore Donato Sarno (segret. Centro Cultura e Storia Amalfitana). Relatori: Francesco De Crescenzo, Alessandro Romano, Vincenzo Gulì e dell’artista Eddy Napoli autore del singolo inedito “Malaunità” allegato al libro (segue proiezione del video ufficiale a cura di Angelo Forgione). Spettacolo teatrale a cura della Compagnia L’Atellana (diretta dal prof. Amatruda).
______________________________

SABATO 20 agosto, ore 20.30, Giardini di Palazzo Mezzacapo, inaugurazione della mostra di immagini e documenti dal titolo “Briganti: eroi o malfattori?”. Presentazione delle autorità; moderatori Donato Sarno e Francesco De Crescenzo; relatori: Alessandro Romano (curatore della mostra), Vincenzo Gulì (vicepresid. Movimento Neoborbonico) con un intervento sull’economia meridionale prima e dopo l’unificazione italiana. Segue dibattito con il pubblico.
______________________________

DOMENICA 21 agosto, ore 20.30, Giardini di Palazzo Mezzacapo, “Mostra sul brigantaggio” e dibattito. Proiezione del docu-film “La terra dei Borbone” a cura di Pino Marino (Daunia Due Sicilie e coordinatore per le Puglie del Movimento Neoborbonico). Moderatori Francesco De Crescenzo e Donato Sarno; relatori l’artista Eddy Napoli, Pino Marino, Gennaro De Crescenzo, presid. Movimento Neoborbonico (“Il Sud dai primati borbonici alle questioni meridionali”).
_______________________________

Concerto finale del cantautore Salvatore Mazzella dal titolo: “Suonno ‘e libertà” (brani della tradizione brigantesca di ieri e di oggi).
_______________________________

Fonte sito ufficiale Movimento Neoborbonico www.neoborbonici.it

Annunci

Informazioni su Salvatore Mazzella

Nasco nel Regno delle due Sicilie e precisamente nella capitale, Napoli, era il 23 Marzo del 1971, comincio subito a "rompere" i timpani di mia madre con la batteria...di pentole, mamma poverina decise di regalarmi una chitarra che dava meno fastidio al suo udito, negli anni ho cominciato ad innamorarmi di questo meraviglioso strumento, sono un autodidatta che ha chiesto "consigli" su come domarla, a vari maestri, tra cui Vincenzo Neri e Ciro Perris, ho cominciato a scrivere canzoni ed a partecipare a concorsi canori, ho partecipato a trasmissioni televisive come interprete della musica di Pino Daniele, negli anni sono cresciuto e mi sono avvicinato alla musica della mia terra, "saccheggiando" il repertorio che è stato di grandi maestri come Mario Abbate, Sergio Bruni, Aurelio Fierro, Roberto Murolo, Massimo Ranieri ed il mitico Eddy Napoli. Ne divento interprete in serate dal vivo con chitarra e mandolino oppure in gruppo. La canzone napoletana ti cambia la vita, la interpreti, la vivi, la domi e sei domato, spero che questa mia passione possa ancora durare a lungo, mi accontenterei di viverla fino a che sarò tra voi.. Vedi tutti gli articoli di Salvatore Mazzella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...