PARTHENOPE

Si narra di una fanciulla greca che innamorata di un ragazzo viene promessa in sposa dal padre ad un altro uomo…
I due innamorati pur di non perdere il proprio amore decidono di scappare dalla Grecia, partono in nave ed approdano in un posto che al tocco del piede della fanciulla fiorisce….

249571_519128198114462_1304200184_n

Venette ‘a na terra luntana
passanno pe’ mmare e tempeste
cu nu legno cu ‘e vvele ammainate
na guagliona cu nu ‘nnammurato

Sbarcava e purtava ll’ammore
dint’ ‘o core teneva passione
fantasia, arte e cultura
‘st’avventura nun faceva paura

Strignenno llu sposo a llu core
sunnava na terra tranquilla
cantava e traseva ‘int’ ‘e vvene
‘ncantava cu vvoce ‘e sirena

Mmiez’ ‘o mare ‘sti pprete pusaje
cu ll’ammore facette ll’ammore
e nascetta na terra ‘e canzone
addò ‘a gente venneva passione

Na casa, po’ n’ata e po’ ancora
cu ‘o tiempo crisceva ‘a città
case, puteche e sculture
che bellezza pe’ ddint’ ‘a ‘sti mmure

‘Sta guagliona venuta ‘a luntana
addeventa n’amata Riggina
rispettata da tutt’ ‘o paese
p’ ‘a legge ca scriveva p’ ‘a pace

Na granda Riggina mettette ‘sti pprete
na granda cultura, na bellezza infinita
Parthenope è ‘o nomme d”a gloria
e parthenopeje so’ ‘e figli ‘e ‘sta storia

Quantu tiempo è passato d’allora
nuie dint’ ‘e vvene purtammo ‘sta storia
e cantammo canzoni d’ammore
purtanno sempe ‘sta guagliona dint’ ‘o core

Salvatore Mazzella

Annunci

Informazioni su Salvatore Mazzella

Nasco nel Regno delle due Sicilie e precisamente nella capitale, Napoli, era il 23 Marzo del 1971, comincio subito a "rompere" i timpani di mia madre con la batteria...di pentole, mamma poverina decise di regalarmi una chitarra che dava meno fastidio al suo udito, negli anni ho cominciato ad innamorarmi di questo meraviglioso strumento, sono un autodidatta che ha chiesto "consigli" su come domarla, a vari maestri, tra cui Vincenzo Neri e Ciro Perris, ho cominciato a scrivere canzoni ed a partecipare a concorsi canori, ho partecipato a trasmissioni televisive come interprete della musica di Pino Daniele, negli anni sono cresciuto e mi sono avvicinato alla musica della mia terra, "saccheggiando" il repertorio che è stato di grandi maestri come Mario Abbate, Sergio Bruni, Aurelio Fierro, Roberto Murolo, Massimo Ranieri ed il mitico Eddy Napoli. Ne divento interprete in serate dal vivo con chitarra e mandolino oppure in gruppo. La canzone napoletana ti cambia la vita, la interpreti, la vivi, la domi e sei domato, spero che questa mia passione possa ancora durare a lungo, mi accontenterei di viverla fino a che sarò tra voi.. Vedi tutti gli articoli di Salvatore Mazzella

9 responses to “PARTHENOPE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...